Accoglienza

Finalizzata  ad individuare i bisogni della persona e le sue risorse/capacità per definire le azioni progettuali da intraprendere e  l’Ente che le attiverà; l’intento è  quello di  costruire  percorsi virtuosi di collaborazione reciproca,  concatenando i differenti interventi in una logica sinergica e di senso.

MODALITA’ DI INVIO

E’ possibile inviare all’Ufficio Pio una segnalazione per proporre una persona che sarà valutata per entrare a far parte del Progetto Logos. Si possono usare da parte degli operatori una delle tre schede che seguono:

v      Scheda UEPE e Carcere

v      Scheda Servizi territoriali

v      Scheda USSM